Kosovo

DIARIO DI VIAGGIO – Il giovane Kosovo


Quando io viaggio condivido alcuni giorni di viaggio con altri turisti, Questa volta ho incontrato Lorenz. Condividiamo alcune birre, esperienze e parte del percorso per il Kosovo.



Entrare in Kosovo dall'Albania una brezza, le relazioni tra i due paesi sono molto vicini, con i forti legami che li legano.


 


Io sono sulla strada per un monastero ortodosso, Visoki Dečani o Dečani, È protetto da forze militari italiane e la KFORCE, Essa disciplina l'ingresso e l'uscita del monastero serbo, con alcuni affreschi impressionanti che danno al luogo un'atmosfera molto speciale.


 


Ho incontrato il professore di inglese e direttore della scuola superiore di Dečani. Ha spiegato a me interessante cose sulla storia del paese.
 
La guerra in Kosovo con la Serbia durò dalla 1997 fino alla 1999, con un equilibrio approssimativo di 23.000 le vittime e le loro famiglie lacerate. Ci sono ancora più di 1.600 manca.
Ora le relazioni con la Serbia sono più standardizzate ma la storia è molto recente e a volte ci sono scontri tra i due, soprattutto a Mitrovica. Nelle scuole delle grandi città convivono con i serbi kosovari, È pieno di speranza per il futuro del paese.


 


La popolazione del Kosovo, Albanese-maggioranza, è il più giovane in Europa, Ci sono 60.000 studenti che si preparano per il futuro, in cerca di una vita migliore.


 


I cittadini di Kosovares possono viaggiare meno di Spagna Europa, per qualche strano motivo lo stato spagnolo non riconosce i cittadini Kosovares, né sul loro territorio come una nazione. Giovane e vecchia nostalgia per l'ex Jugoslavia, dove andare da nessuna parte, dicono di me che non c'è non si torna indietro.


 


Guardate quanto più spiegare a me più somiglianze tra la situazione attuale della Catalogna e in Kosovo. Hanno combattuto per la loro indipendenza e raggiunto. Dire me in Kosovo se sono pronto per la guerra e la verità che penso che non sarò mai.


 


Le immagini degli eroi abbondano in Kosovo, coloro che hanno dato la vita per l'indipendenza, hanno preso una misura estrema per questo scopo. Ci sono sempre fiori freschi e ben curati tombe nei cimiteri.


 


Chi si aspetta di trovare un paese con profonde ferite della guerra in Kosovo è il posto sbagliato. Il paese fu ricostruito dopo il conflitto, il 90% gli edifici sono di recente costruzione, Stile europeo, alcune con paesaggi bucolici e casette da giardino che assomigliano a palazzi.


 


Albanese più bandiera che kosovari nelle strade. Il numero di persone che parlano tedesco o hanno avuto un passato fuori dal loro paese è impressionante, Ci sono molti che dimostrano una nuova vita in Kosovo esterno e alcuni finiscono per tornare, soprattutto per problemi burocratici.


 


La popolazione è combattuta tra l'apatia e l'ottimismo. I giovani vogliono altre esperienze all'estero, e gli investitori trovare un paese con poca industria e tutto a che fare, ma ancora paura a stabilirsi nel luogo.


 


Dopo il mercato del formaggio ha tenuto una volta a settimana a Pec sono treno per Prishtina, la capitale del paese.


 


Prishtina ha un paio di interessanti luoghi da visitare, come ad esempio la Biblioteca nazionale, architettura futuristica.


 


Ho anche consigliamo di visitare il mercato, che è vicino al centro della città.


 


Faro ' in modo di Prizren, Città di ingresso al Parco nazionale dei Monti Sharr, un posto bellissimo con persone con radicate tradizioni.
 
Il Kosovo è un paese piccolo ma interessante da visitare, molto sicuro per i turisti e cittadini amichevoli, come l'intera popolazione albanese.



Potete vedere tutte le immagini a schermo intero nella sezione di Fotografie.

 
 

%d blogger come questo: